Registrati

Modi d'uso e dosi dell'Argento colloidale Atom

ATTENZIONE! Per tutti i colloidali diversi dall'argento atom  fare riferimento a "Uso interno sub linguale"

Uso esterno: Spruzzare il prodotto sulla parte interessata dalle 3 alle 6 volte e più al giorno sino a completa guarigione. Oppure inumidire un pezzo di cotone o garza sterile e applicare sulla parte interessata per almeno 10 min. per più giorni sino a completa guarigione.

Acne - allergie (spruzzare nelle narici e nel cavo delle orecchie) - alitosi - ascessi della pelle - aspergillus - candida - clamidia - congiuntivite - cytomegalovirus - dermatite allergica - dermatite da contatto - difterite - eczema - eruzioni cutanee - ferite - funghi - geloni - gengivite - giardia - gonorrea - herpes (da 500 ppm e oltre) - morsi di animali - placche dentali - piaghe da decubito - prurito - pelle irritata - punture d' insetto - punti neri - piede d'atleta (tinea pedis) - piorrea - raffreddore - rinite - rinite allergica - sinusite - (spruzzare nel cavo nasale e nel cavo dell'orecchio ) - tosse - tonsilliti - tracheite - ustioni di 1- 2 - 3 grado (applicare il prodotto ogni 5 min. sino a completa guarigione) verruche.

Uso interno: Mettere dalle 30 alle 50 gocce in un bicchiere d'acqua per 2 o 3 volte al giorno (15 - 20 min. prima dei pasti e la notte prima di andare a dormire) per almeno 5-7 giorni sino a completa guarigione. Eventualmente si può ripetere il trattamento inserendo fermenti lattici vivi per la regolazione della flora batterica intestinale, visto l'uso prolungato.

Antrace - avvelenamento - candida albicans - clamidia - colera - colite - cytomegalovirus (CMV) - diarrea - digestione - dissenteria - diverticolosi – disbiosi - escherichia Coli ( da 500 ppm e oltre) - ernia iatale - emorroidi - enterite (infiammazione mucosa intestinale ) - gastrite - helicobacter pyroli - hantavirus - infezioni da parassiti da funghi e da batteri - infezioni da lievito - infezioni settiche - intossicazione alimentare - intossicazioni - legionella - parvo virus - reflusso gastrico - salmonella - Infezioni da stafilococco e streptococco - tigna - ulcere - vitiligine - virus del Nilo .

Uso interno sub linguale: Usare dalle 30 alle 50 gocce per volta sotto la lingua e lasciare assorbire per 1 o 2 minuti dopo di che deglutire, per 2 o 3 volte al giorno dipende dalla gravità della patologia, per almeno una settimana. Eventualmente si può ripetere il procedimento sino a completa guarigione.

Allergie - alitosi - antrace - artrite (si consiglia Long life 2) - ascessi - avvelenamento - batteri a resistenza antibiotica - borsiti - cheratiti - cistiti - candida (candidiasis) - clamidia - colera - dolori articolari (si consiglia Long life e Long life 2) - dolori della schiena - enfisema - encefalite - gengivite - giardia - gonorrea - helicobacter pyroli - hantavirus - intossicazione alimentare - intossicazioni - infezioni settiche - impetigo - influenza - infezioni da funghi , batteri e parassiti - infezioni del cavo orale e delle orecchie - infezioni da lievito - malattia di Lyme - morbillo - nevralgia del trigemino - parvo virus - piorrea - placche dentali - salmonella - sindrome della fatica cronica - sinusite - infezioni da stafilococco e da streptococco - tenia - tonsilliti - tosse - tigna - tendinite - tracheite (effettuare gargarismi o spruzzare sulla parte interessata) - virus del Nilo occidentale .

Aerosol: Inserire dalle 30 alle 50 gocce per volta di Argento colloidale Atom nell'aerosol per 2 o 3 volte al giorno, per almeno 5 giorni ed eventualmente ripetere l'operazione fino a completa guarigione. Importante non aggiungere soluzione fisiologica al prodotto in quanto è già pronto all'uso.

Allergie - asma - bronchite - bronco polmonite - bronchite cronica (da 1000 ppm e oltre) enfisema - infezioni del cavo orale e delle orecchie - infezioni polmonari - laringite - pertosse - tosse - tonsilliti - tracheite - raffreddore - rinite - rinite allergica - rosacea - sinusite - staphylococcus - streptococcus.