Registrati

Perché PPM elevati?

Vista la dimensione ridottissima degli Atomi possiamo aumentare in assoluta sicurezza i PPM da 200 a 8000 con efficacia straordinaria. Il risultato è un prodotto superiore a livello mondiale a qualsiasi altro presente sul mercato.

Le particelle atomiche possono penetrare i patogeni a livello cellulare

Gli Atomi d'argento sono le particelle più piccole dalle dimensioni fin ad ora mai realizzate nell’ambito dei prodotti colloidali.

Le singole particelle atomiche possono essere centinaia di migliaia di milioni di volte più piccole delle nano particelle massive (che possono variare da 6 nm a 300 nm).

Ci sono ben più di 1,5 quintilioni in una goccia d'acqua e più di cinque atomi di quintilioni per gocciolina. Quando l'argento (o qualsiasi tipo di metallo viene impiegato) le particelle atomiche sono collegate alle molecole d'acqua, formando grappoli di molecole d'acqua satura d'argento.

Ogni molecola d'acqua può contenere milioni di atomi metallici.

Moltiplicalo per centinaia di migliaia di cluster di molecole

d’acqua, si può senza dubbio arrivare ad un eccesso di trilioni di particelle atomiche in acqua bi-distillata.

Un grappolo di molecole d'acqua satura d'argento può essere letto come 1PPM sul misuratore TDS e si possono avere più molecole d’acqua che formano l’intero gruppo.

Ciò sarebbe paragonabile a una particella di 6 nm, con l'eccezione che contiene decine di migliaia se non centinaia di migliaia di particelle atomiche d'argento (o qualunque altro elemento sia impiegato).

Ciò significa che:

Ogni PPM di Argento Colloidale a Particelle Atomiche può avere Centinaia di Migliaia di Atomi d'argento e ha un effetto simile ad una bomba a grappolo su virus, batteri e parassiti.

Pensate ai grappoli di Molecole dell'acqua come veicoli portanti di singoli Atomi D’Argento.

Il corpo assimila l'acqua più facilmente quando viene assunto a stomaco vuoto.

L'assimilazione, nel flusso sanguigno, avrà un effetto "di rilascio nel tempo" poiché gli enzimi digestivi inizieranno a lavorare sulle molecole d'acqua per ottenere le sostanze nutrienti utili e causeranno l'isolamento degli atomi individuali dalle molecole d'acqua.

Così diventano agenti liberi che attaccano virus e batteri al nucleo delle loro strutture con un effetto tipo “bomba a grappolo”.

L'argento colloidale Atom non entra in alcuna reazione chimica con i tessuti del corpo. Solo la presenza di argento colloidale nei pressi di qualsiasi virus, funghi o batteri blocca immediatamente l’enzima che metabolizza l'ossigeno, con la conseguenza di soffocare e eliminare i virus o batteri presenti entro pochi minuti. L'organismo morto è poi successivamente strappato dalle cellule dei globuli bianchi e eliminato dal corpo dal sistema immunitario e linfatico.

L'argento colloidale Atom viene preparato con una tecnologia di ultima generazione (un metodo di proprietà) per poter ottenere la soluzione d'argento nella sua forma più pura. I nostri prodotti in argento colloidale Atom di alta qualità utilizzano unicamente 99,999% di argento in soluzione d’acqua bi-distillata dove non ci sono sostanze chimiche né altri catalizzatori.

Tutti gli altri antibiotici creati dall'uomo riescono a uccidere solo cinque o sei tipi di germi e sempre più batteri stanno diventando resistenti a questi antibiotici. Questo tipo di batteri resistenti è comunemente indicato come super-germi.

Tuttavia i Super-germi non sono stati in grado di sviluppare resistenza all'argento colloidale che è noto per uccidere non solo i batteri, ma anche tutte le altre forme di virus e anche i parassiti, qualcosa che nessun altro antibiotico fatto dall'uomo è stato in grado di fare ad oggi.

Un altro svantaggio di tutti gli altri antibiotici è che essi distruggono anche una serie di enzimi essenziali del corpo, inoltre è stato segnalato da George Merkl (un biologo nucleare Ph.D.) che gli antibiotici alterano il DNA in modo che le cellule T non funzionino più correttamente come la replica delle cellule in un modo simile a quello che normalmente prolungherà la durata della vita. L'argento colloidale non lo fa e non disabilita né danneggia in alcun modo le molteplici proteine ​​del corpo umano, perché questi enzimi sono significativamente diversi dagli enzimi delle forme di vita monocellulare.

L'argento colloidale, infatti, aiuta a promuovere la guarigione con meno del tessuto cutaneo risultante. Nessuno degli altri antibiotici può pretendere di farlo.

Gli atomi d'argento sono la più piccola dimensione di particelle mai creata, con caratteristiche differenti e superiori a tutti gli altri prodotti sul mercato.